CONDIZIONI GENERALI

  1. Di norma, Rea Translations fattura le traduzioni sulla base del numero di parole, e le revisioni sulla base del numero di parole o di una tariffa oraria. Le normali spese accessorie, come i costi di telefonate o trasferimenti dati elettronici, sono comprese nelle tariffe base. Per altri costi risultanti da affrancature o spese di stampa viene invece applicato un supplemento.
  2. Per documenti PDF scannerizzati o documenti originali in forma cartacea viene calcolato un supplemento per la digitalizzazione.
  3. Per principio non viene fatto uso di strumenti di traduzione automatica (es. Google Translate). Allo stesso modo, non è possibile la rielaborazione di testi tradotti in maniera automatica.
  4. In caso di termini di consegna brevi, può essere che venga applicata una maggiorazione per l’urgenza.
  5. I prezzi nominati nel preventivo sono da considerarsi indicativi e vengono adattati in base all’effettivo carico di lavoro eseguito (numero di parole, ore).
  1. I reclami, per iscritto, vengono accettati entro 30 giorni dalla consegna del lavoro. In casi motivati, Rea Translations provvederà ad un risarcimento equivalente, il quale ad ogni modo non potrà eccedere la somma che il cliente è tenuto a corrispondere a Rea Translations per il servizio. Sono escluse ulteriori pretese, in particolare dopo la scadenza del suddetto termine.
  1. Condizioni di pagamento: 30 giorni dalla data di consegna, senza deduzioni.
  2. Tutti i documenti e i lavori sono soggetti all’obbligo di segretezza. Se gradito, è possibile redigere un accordo di riservatezza.
  3. Il foro competente e il luogo d’adempimento è Basilea, Svizzera.